30 settembre 2014
“La pazienza ti salva la vita”; “La vita non ha scorciatoie”: con questi due messaggi educativi inseriti nel video “Il treno della vita”, il CFP di Tradate ha vinto il premio speciale di 3.500 euro nell’ambito del concorso: “Prima…vera educazione ferroviaria” 2014.
I vincitori, accompagnati dai loro docenti, si sono così ritrovati martedì 30 settembre 2014, presso l’auditorium “G.Testori” di Regione Lombardia ed hanno ricevuto il premio, previsto dal bando di concorso, per aver prodotto un video tra i migliori lavori dedicati al tema della sicurezza in ambito ferroviario.
I ragazzi del CFP di Tradate insieme alle altre 31 scuole vincitrici del concorso “Prima…vera educazione ferroviaria” sono stati premiati dall’assessore Valentina Aprea, rappresentata da Monica Muci (vedi foto), dirigente regionale Unità Organizzativa Autorità di gestione, alla presenza dell’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Alberto Cavalli, di Amedeo Gargiulo, direttore dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie; Maria Cervellini, dirigente del Comparto di Polizia ferroviaria per la Lombardia; e di Marco Bussetti, dell’Ufficio scolastico regionale.
Il video prodotto dal gruppo di lavoro interclasse del CFP di Tradate ha inteso richiamare gli studenti a una maggiore consapevolezza relativa all’utilizzo delle strutture ferroviarie, perché educazione e rispetto delle norme salvano la vita, sempre.