Formazione Adulti

Assistente alla poltrona di studio odontoiatrico (decreto Regione Lombardia n. 6481 del 14 giugno 2007)

Periodo di inizio: Al raggiungimento del numero minimo di iscritti

Durata del corso: Il corso, della durata di 1000 ore, prevede 500 ore di formazione teorica, 100 di esercitazioni pratiche e 400 di stage.

Costo: Da € 2.000 a € 2.250 (in base al numero degli iscritti)

Sede: Tradate

Area professionale: Settore sanitario

Titolo rilasciato: Attestato di competenze ai sensi della legge regionale 19/2007 | Altro, specificare: - Attestato di frequenza al corso di Sicurezza ai sensi del D.Lgs 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011

Agenzia Formativa di Varese

Note:
L’Assistente alla poltrona di Studio Odontoiatrico opera all’interno di strutture medico-odontoiatriche private e pubbliche.
La figura professionale di Assistente alla poltrona dello Studio Odontoiatrico si occupa dell’accoglienza del paziente, del suo accompagnamento alla poltrona e della gestione della relazione durante tutta la cura, fino al momento del congedo, offrendo supporto pratico-operativo e supporto psicologico e relazionale.
Si occupa della strumentazione dello Studio, del suo riordino nonché della sua sterilizzazione, della preparazione per gli specifici interventi.
Nell’ambito delle proprie competenze l’Assistente alla poltrona dello Studio Odontoiatrico svolge i seguenti compiti :
– Riceve e accoglie i pazienti
– Gestisce l’agenda degli appuntamenti
– Controlla e aggiorna gli schedari
– Ha rapporti con fornitori e collaboratori esterni
– Svolge le quotidiane attività amministrative, anche con tecnologia informatica
– Prepara l’area di intervento clinico
– Assiste l’operatore durante l’esecuzione delle prestazioni
– Manipola, prepara e stocca i materiali dentali
– Archivia e cataloga il materiale radiografico e iconografico del paziente
– Riordina, pulisce, disinfetta, sterilizza, prepara lo strumentario e le attrezzature
– Decontamina e disinfetta gli ambienti di lavoro
L’ammissione all’esame finale è subordinata ad una frequenza non inferiore al 75% delle ore complessive, oltre al conseguimento di una valutazione positiva sia per la parte teorica che per la parte pratica.
La prova finale consiste nella verifica scritta e pratica delle competenze acquisite, da parte di una commissione formata da esperti del settore.

Destinatari ed eventuali requisiti specifici
– Aver compiuto il 18° anno di età
Essere in possesso del titolo di studio di:
– diploma di maturità
– qualifica professionale biennale o triennale
– qualifica OSS
per gli stranieri:
– traduzione asseverata del titolo di studio
– buona conoscenza della lingua italiana

Orario:
La formazione è prevista in orario diurno.

News ed Eventi